Le novità dal mondo dell'arte,
della cultura e dello spettacolo

Alfredo Müller. Il trionfo della grafica nella Parigi della Belle Époque

La mostra dal titolo Alfredo Muller. Il trionfo della grafica nella Parigi della Belle Époque, a cura di Emanuele Bardazzi e Helene Koehl, è visitabile a Sesto Fiorentino fino al 27 novembre ( tre sedi espositive di Rifugio Gualdo, Centro Espositivo Antonio Berti e La Soffitta Spazio delle Arti).

Il trionfo della grafica nella Parigi della Belle Epoque ha luogo nelle esposizioni promosse a Sesto Fiorentino (Firenze) per celebrare Alfredo Müller (Livorno, 1869 – Parigi, 1939). Emigrato con la famiglia a Parigi nel 1895 a seguito del crac finanziario del padre, il pittore livornese fu per circa un decennio un abile incisore parigino, diventando presto un capofila del rinnovamento dell’acquaforte a colori nella capitale della Belle Époque.

La rassegna presenterà la più vasta raccolta di opere grafiche dell’artista finora esposta in Italia e all’estero, leggendo la sua produzione nel contesto artistico dell’epoca; accanto alle sue opere, quelle dei più grandi protagonisti dell’età d’oro della grafica e della stampa d’arte in Francia.

La mostra è a cura di Emanuele Bardazzi ed Hélène Koehl.

Articoli recenti
Articoli più letti
Vincent Peters a Milano
Elliot Erwitt ad Abano Terme
Antiqua
Hic sunt Dracones
Scroll to Top